Tecnologie eco-compatibili

Sempre in  primo piano l’amore ed il rispetto per l’ambiente incontaminato. Ce si tecnologie-ecocompatibili-300x300manifesta nella scelta costante di tecnologie e prodotti eco-compatibili. Nel 2012 è stato realizzato un IMPIANTO FOTOVOLTAICO, ultimato nel mese di giugno 2012, che assicura una quota importante del fabbisogno giornaliero di energia. L’attenzione all’ambiente è garantita anche dal nostro depuratore autonomo delle acque reflue, che consente di ridurre l’impatto ambientale di oltre il 90%. Si tratta di un progetto in continua evoluzione che abbraccia anche il sistema HACCP del processo di lavanderia industriale, ad ulteriore riprova dell’attenzione che l’azienda pone, non solo nei confronti della qualità multi sensoriale dei propri prodotti, ma anche microbiologica degli stessi.

Le energie rinnovabili sono quelle energie il cui sfruttamento non comporta il consumo di materie prime. Il vento (energia eolica), il sole (energia solare) o i movimenti dell’acqua del mare (energia mareomotrice o ondomotrice) o dei fiumi (energia idraulica) ecc., contengono in sé ingenti quantità di energia che, se si utilizzano mezzi adeguati, possono essere sfruttate al posto delle energie tradizionali. Le energie rinnovabili presentano numerosi vantaggi. Il più importante è l’assenza di emissioni inquinanti, il che fa di loro delle fonti energetiche rispettose dell’ambiente, fondamentali per costruire uno sviluppo sostenibile del pianeta.Spicca la loro importanza come fonti energetiche distribuite su tutta la superficie del pianeta, il che contribuisce a evitare la dipendenza energetica di alcuni paesi da altri. Poiché non si consumano materie prime, il costo dello sfruttamento delle energie rinnovabili è molto inferiore a quello delle energie tradizionali e non è soggetto alle variazioni del prezzo del petrolio o di altre materie prime. Da un punto di vista sociale, le energie rinnovabili favoriscono lo sviluppo locale, dal momento che generano attività economica distribuita nel luogo in cui vengono sfruttate, e sono molto utili nell’elettrificazione rurale e nell’erogazione di energia ad altre attività economiche situate in zone isolate dalla rete (off grid).